[an error occurred while processing this directive]
diff logo Informatica e sistemi alternativi
su questo sito sul Web
    Home   Chi siamo    Contattaci    Scrivi per diff    Proponi un argomento 27/02/17
    Cos'è diff    Come accedere    F.A.Q.    Promuovi    Dicono di diff    Amici di diff    
AmigaOS
Linux
FreeBSD
BeOS
OpenSource
Java
Database
Informatica
Hardware
E-Commerce
Narrativa

Installazione della distribuzione Linux Mandrake 7.0 (Air): una guida/recensione
di Roberto Rosselli Del Turco

Il sette, si sa, è un numero di grande importanza simbolica: la coincidenza è importante, perché la Mandrake 7.0 (nome in codice: Air) costituisce un importante passo avanti di questa distribuzione Linux, sia rispetto alla base storica, la Red Hat, sia nel definirne chiaramente l'obiettivo, ovvero creare una distribuzione particolarmente adatta al neofita e all'utente che non ha ancora raggiunto una completa padronanza del mondo Unix/Linux.
In questo senso la reale concorrente della Mandrake non è più la Red Hat, che sembra rivolgere le proprie attenzioni al mercato dei server, ma la nuova distribuzione Corel e le ultime incarnazioni della Caldera Open Linux.

Le novità della Mandrake 7.0

La principale novità della 7.0 è costituita dalla procedura di installazione, completamente rinnovata e affrancata dalla vecchia interfaccia ereditata dalla Red Hat. I suoi elementi principali sono i seguenti:

  • un nuovo programma di installazione, dotato di una GUI moderna ed efficace (DrakX);
  • un programma di partizionamento dei dischi rigidi, anche questo interamente basato su di una interfaccia grafica (DiskDrake);
  • il supporto per il Plug and Play, in maniera da evitare al principiante ogni minimo riferimento a interrupt e canali DMA.
screenshot


LINUX


Dott. Roberto Rosselli Del Turco
Ricercatore presso la FacoltÓ di Lettere dell'UniversitÓ di Torino, da lungo tempo utente amighista, in passato ha collaborato per circa un anno con Amiga Magazine. Dall'inizio degli anni '80 si interessa attivamente di informatica, in particolar modo per quanto riguarda le tendenze all'evoluzione e all'innovazione dei sistemi operativi contemporanei. Attualmente sta concentrando la sua attenzione su Linux e sul fenomeno del free / open source software.

Puoi contattare l'autore scrivendo a:
rrosselli@diff.org


Altri articoli dello stesso autore:
Migrazioni possibili
Era Post Microsoft (traduzione)
Installazione Linux Mandrake 7
Risorse finite, strategie indefinite


 



© 1999,2000,2001,2002 NonSoLoSoft di Ferruccio Zamuner (Italia)- tutti i diritti sono riservati