[an error occurred while processing this directive]
diff logo Informatica e sistemi alternativi
su questo sito sul Web
    Home   Chi siamo    Contattaci    Scrivi per diff    Proponi un argomento 27/02/17
    Cos'è diff    Come accedere    F.A.Q.    Promuovi    Dicono di diff    Amici di diff    
AmigaOS
Linux
FreeBSD
BeOS
OpenSource
Java
Database
Informatica
Hardware
E-Commerce
Narrativa

I sistemi operativi alla prova dei mercati azionari
di Ferruccio Zamuner


Non è tutto Microsoft quello che luce

A proposito della vicenda Microsoft, non sono mancati anche in Italia commenti da parte di quotidiani, telegiornali ed altre fonti, che solo in alcuni casi hanno riportato la notizia in modo imparziale, mentre per lo più hanno difeso il personaggio Bill Gates denigrando ingiustamente il giudice Jackson che lo ha smascherato.

I giornali economici nazionali ci informano di come il titolo Microsoft abbia risalito la china dopo la vicenda, ma la realtà è un'altra come facilmente potrai osservare e sperimentare con questo articolo.

A due mesi da quella data, guardiamo un po' come ha reagito il mercato azionario, unico giudice super partes dei destini delle grandi aziende.

Il declino di Microsoft

Le quotazioni della Microsoft nel corso del 1999 hanno seguito abbastanza bene l'andamento dell'indice NASDAQ fino a quando si è avvicinato l'8 novembre: i rumori sulla possibilità di un esito negativo delle indagini del giudice Jackson sono iniziati circa dieci giorni prima.
Il 5 novembre viene fissata al 17 gennaio 2000 la data del processo per la causa Caldera contro Microsoft e per Microsoft si apre la crisi che porta ad uno scollamento dell'andamento delle proprie azioni rispetto al NASDAQ. Il 5 novembre il divario tra i due andamenti è del 15% e diventa del 30% due settimane dopo.

Il lunedì nero successivo alla pubblicazione dei "Finding of Facts" le azioni della Microsoft hannno perso solo un 3.8% rispetto a se stesse ma, rispetto alla media degli altri titoli tecnologici, in un periodo di forte crescita del mercato azionario, hanno segnato una perdita reale ben superiore. Questi dati sono evidenti nell'analisi del seguente grafico, gentilmente offerto dal servizio CNET Investor.

quotazioni MS/NASDAQ
volume degli scambi
il grafo si riferisce al periodo di 6 mesi fino al 16 gennaio 2000 e rappresenta
l'andamento del titolo Microsoft confrontato con l'indice NASDAQ

MSFT: Microsoft Corp.
NASDAQ: indice di borsa USA per i titoli tecnologici.

Il 17 gennaio, si apre il primo vero processo contro Microsoft, ovvero quello che è stato avviato dalla Caldera. Prepariamoci quindi a vedere come le azioni della Microsoft subiranno un nuovo crollo se, come probabile, forte dei "Finding of Facts" l'accusa avrà la meglio sulla società di Redmond.

Nelle pagine successive analizzeremo i risultati conseguiti dagli altri sistemi operativi quotati, per concludere con un confronto diretto.


Alcuni dati interessanti su Microsoft Corp. ottenuti grazie al servizio CNET Investor in data 7 gennaio 2000.

 The Basics
  
 Details
  Symbol MSFT     Volume
  Exchange NASDAQ     P/E Ratio  75.0
  Last Trade 110.00     Dividend
  Net Change 0.00     Ex-Div Date
  Yesterday's Close 110.00     Dividend Yield
  Percent Change 0.00%     Market Cap (000s) $569,152,760 
  Time of Last Trade 4:02:00 PM EST     Earn/Shr 1.51
 
 Highs & Lows
 
 Performance
  Today's High 0.00     Last Week's Close 116.75
  52-Week High 119.93     This Week's % Change -5.78%
  Today's Low 0.00     Last Month's Close 116.75
  52-Week Low 68     This Month's % Change -5.78%

BEOS
LINUX


Ferruccio Zamuner
Ha studiato Economia ed Informatica presso l'Università degli studi di Torino e Ingegneria informatica/automatica presso il Politecnico di Torino.
Dotato di forte intuito e di innata passione per la matematica e la geometria, si è buttato sulle scienze naturali e sulle strutture algebriche prima del fatale l'incontro con il calcolatore.
Da quasi 2 anni editore, opera come imprenditore dal 1995 dopo numerose esperienze sul fronte del software non allineato, in particolare del free software.
È titolare della NonSoLoSoft, ditta specializzata nella progettazione, realizzazione e promozione di siti web.
Letture preferite: racconti di fantascienza, fumetti, Harvard Business Review (in versione originale americana) e documentazione tecnica.

Puoi contattare l'autore scrivendo a:
nonsolosoft@diff.org


Altre pagine su Microsoft:
L'era post-Microsoft
Sistemi operativi alla prova dei mercati azionari

Articoli su Red Hat:
Sistemi operativi alla prova dei mercati azionari
Red Hat 6

Altri articoli sul BeOS:
BeOS free?
BeOS un sistema operativo giovane
Sistemi operativi alla prova dei mercati azionari


Consiglio la lettura anche dell'articolo di Jon Katz <br><a href="/diff/due/micromorbida.shtml">L'era post Microsoft</a>
 



© 1999,2000,2001,2002 NonSoLoSoft di Ferruccio Zamuner (Italia)- tutti i diritti sono riservati