[an error occurred while processing this directive]
diff logo Informatica e sistemi alternativi
su questo sito sul Web
    Home   Chi siamo    Contattaci    Scrivi per diff    Proponi un argomento 26/03/19
    Cos'è diff    Come accedere    F.A.Q.    Promuovi    Dicono di diff    Amici di diff    
AmigaOS
Linux
FreeBSD
BeOS
OpenSource
Java
Database
Informatica
Hardware
E-Commerce
Narrativa

Guida alle Cpu
di Paolo Canali

Le scelte attuali


Il processore AMD Athlon estratto dalla sua custodia in plastica


Eccoci arrivati ai produttori attuali, AMD ed Intel.
Entrambi producono processori di ottima qualità e affidabilità, che competono ad armi pari sul campo delle prestazioni e sono pienamente compatibili con ogni sistema operativo.
Entrambi hanno deciso di dividere la loro offerta in due famiglie: una di processori su scheda (Slot) per i computer veloci (e costosi), l'altra di processori su zoccolo (Socket) per i computer economici.

Ovviamente i processori AMD non si possono montare sulle schede madri per i processori Intel, e viceversa. Diciamo subito che la differenza di prestazioni tra processori Slot e processori Socket di pari frequenza non è affatto proporzionale alla differenza di prezzo, tuttavia chi cerca la qualità dovrebbe orientarsi sui processori Slot perché le relative schede madri sono più affidabili di quelle con Socket, che vengono costruite seguendo il principio del massimo risparmio di materiali.


Usando l'apposito adattatore, il processore Intel Celeron si può montare anche sulle schede madri biprocessore


Se cercate una descrizione accurata del funzionamento interno di queste Cpu e delle differenze di prestazioni a seconda della frequenza di lavoro vi consiglio di sfogliare qualche rivista o navigare le pagine dei siti specializzati, dove questi argomenti sono sviscerati sino alla noia.

Se invece volete semplicemente fare l'acquisto giusto, date un'occhiata alla tabella in questa pagina che riassume tutti i dati che servono. Sono escluse solo le Cpu Intel per schede madri Slot 2, che hanno senso solo nei computer a 4 oppure 8 CPU.

Chi dovesse trovarsi in tasca un eccesso di liquidità e invece di cambiare automobile vuole costruirsi un "mostro" di questo genere può chiedermi consigli per e-mail.


Marca e modelloGenere di scheda madre compatibile
e
sua frequenza di bus
Compatibile dual-processorIstruzioni aggiuntive*Note
AMD K6-2"Socket 7" a 100 MHzNo3D-Now!Economica e affidabile, si può montare anche in schede madri relativamente vecchie.
AMD K6-III"Socket 7" a 100 MHzNo3D-Now!Velocità sensibilmente maggiore al K6-2.
Richiede schede madri aggiornate. Scalda molto.
AMD Athlon (chiamato anche K7)"Slot A"Si, certificata3D-Now!La più veloce delle CPU compatibili Intel, supera ampiamente il Pentium III a parità di frequenza.
La scheda madre Slot A è costosa.
Intel Celeron"Socket 370" a 66 MHzSi, ma non ufficialmente- Velocità praticamente identica al vecchio Pentium II. Preferire sempre le schede madri Socket a 100 MHz perché sono più affidabili.
Celeron si può montare anche nelle schede madri Slot 1 usando l'apposita schedina di adattamento.
Intel Pentium III"Slot 1" a 100 oppure 133 MHzSi, certificataStreaming SimdLa frequenza di bus di 133 MHz è supportata solo da alcuni modelli di CPU, scheda madre e moduli di memoria.
Numero di serie scritto all'interno della Cpu e leggibile da software.
*nonostante ciò che fa credere la pubblicità, servono e si usano esclusivamente per i videogiochi.

HARDWARE


Ing. Paolo Canali
Progettista elettronico, dirige l'ufficio tecnico di un'azienda leader del suo settore.
Collaboratore esterno di redazione per le riviste informatiche del gruppo editoriale JCE, si occupa di tutto ciò che riguarda l'hardware dei personal computer.

Puoi contattare l'autore scrivendo a:
tecnico@diff.org


Altri articoli dello stesso autore:
Guida alle Cpu: i nuovi arrivi
Intel Developer Forum
Guida alle CPU
Un Pc a poco prezzo
BeOS un sistema operativo giovane
Il tecnico risponde 1
Cebit '99 - un primo report
Un PC alternativo

 


Link consigliati per approfondire l'argomento

www.x86.org

developer.intel.com

www.firingsquad.com

© 1999,2000,2001,2002 NonSoLoSoft di Ferruccio Zamuner (Italia)- tutti i diritti sono riservati