[an error occurred while processing this directive]
diff logo Informatica e sistemi alternativi
su questo sito sul Web
    Home   Chi siamo    Contattaci    Scrivi per diff    Proponi un argomento 19/09/17
    Cos'è diff    Come accedere    F.A.Q.    Promuovi    Dicono di diff    Amici di diff    
AmigaOS
Linux
FreeBSD
BeOS
OpenSource
Java
Database
Informatica
Hardware
E-Commerce
Narrativa

World of Amiga '99: l'ottimismo di casa
di Vanni Torelli

Difficile immaginare come una piccola massa critica di utenti di computer possa scalfire la macchina del turismo londinese, specie in uno dei quartieri meno affollati e più elegantemente residenziali.

Il World Of Amiga 99, 24 e 25 Luglio in un angolo di Kensington, un segnale di cambiamento che si rimescola nel rumore di fondo della cultura informatica metropolitana, nelle vetrine dei negozi traboccanti di Mac G3 da esposizione e una teoria di dispositivi a metà tra personal computer e agendine elettroniche (inclusa la gloria nazionale Psion).
Il treno della rivoluzione informatica prossima ventura underground ancora per poco e ha fermato al WOA99. Mind the gap.

Il Kensington Town Hall Conference Centre ha fatto da degna cornice per l'edizione 1999 del World of Amiga, l'happening europeo della comunità amighista che riveste quest'anno un forte doppio significato.
Da un lato le realtà rappresentate, dagli sviluppatori di software e hardware agli agguerriti usergroup britannici, alla nuova rivista su carta AmigActive, fino naturalmente ad Amiga Inc. stessa, mostrano segnali incoraggianti sul fronte della tecnologia Amiga classic e sul supporto continuo dei principali protagonisti del mercato attuale.
Dall'altro, il WOA, ma anche il suo gemello AmiWest che si svolgeva quasi in contemporanea a Sacramento, sono stati la prima uscita ufficiale per Jim Collas e il team responsabile della nuova generazione di Amiga promessa per inizio 2000, e un vero e proprio bagno di folla necessario per verificare in modo materiale (dopo le discussioni e le opinioni alterne dei forum in Rete) lo stato dell'umore della comunità Amiga.

Sfortunatamente, o per fortuna a seconda del punto di vista, l'evento fieristico in se non ha portato nulla di assolutamente nuovo o rivoluzionario, se non l'impressione che il circolo privilegiato di informazioni e aggiornamenti sullo stato della tecnologia Amiga vecchia e nuova, sia da tempo il media su cui puntano le visioni di Amiga Inc.: Internet.

In questa ottica, il WOA99 potrebbe sembrare la vetrina al pubblico, piuttosto statica, di una rivoluzione annunciata online nei comunicati ufficiali su www.amiga.com e rielaborata per mesi, con il solito misto di competenza e trasporto emotivo, sulle decine di siti amatoriali e gruppi Usenet.

L'ultima "bomba PR" di Jim Collas, il cosiddetto technology brief del 16 Luglio, ricco di progettualità e qualche dato, aveva già rivelato tutto quello su cui Amiga Inc. poteva (o voleva) aprirsi fino a quel momento; tutto tranne, per espressa scelta, il processore centrale di AmigaNG.

Durante il video di presentazione mostrato in conferenza sono poi apparsi alcuni indizi visuali che citavano Transmeta (CPU) e Corel (Wordperfect 8 e la nota suite di applicazioni grafiche), confermati per metà e subodorati per l'altra.

Non meno ombrosa stata la presenza di QSSL e del loro OS realtime QNX, da poco ufficialmente rimesso in corsa su telaio Phase 5 per un sistema alternativo basato su PowerPC in parallelo; alcuni giovani membri del team di sviluppo in vistose t-shirt aziendali hanno soddisfatto curiosità e quesiti tecnici di molti visitatori. Anche qui aleggiava il sospetto che tutti sapessero già tutto, naturalmente grazie a Internet.


 
 

AMIGA


Vanni Torelli
studente di Ingegneria Elettronica presso University of London.
Ex-collaboratore di Amiga Magazine e tecnico del suono, si interessa di applicazioni di audio digitale nel campo della composizione e produzione musicale.

Puoi contattare l'autore scrivendo a:
vanni@diff.org


 



© 1999,2000,2001,2002 NonSoLoSoft di Ferruccio Zamuner (Italia)- tutti i diritti sono riservati